Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_amman

Storia

 

Storia

Il 30 dicembre 1947 il Governo di Roma ha confermato, mediante lettera ufficiale, il riconoscimento da parte italiana del Regno Hashemita di Transgiordania.

In precedenza i rapporti fra i due Paesi erano stati gestiti dal Console Generale a Gerusalemme.

Lo stabilimento di relazioni ufficiali tra l’Italia e la Transgiordania è avvenuto il 3 marzo 1948.

Il 14 agosto 1949, Pierluigi La Terza, il primo diplomatico italiano destinato ad Amman, ha presentato le proprie credenziali a Re Abdallah I stabilendo così ufficialmente le relazioni diplomatiche tra i due Paesi: “Vedo con molta simpatia il consolidamento delle relazioni con l’Italia – disse in quell’occasione il Sovrano hashemita – perché il vostro Paese è come la Giordania: Paese mediterraneo. Ed i Paesi mediterranei sono oggi forse più di ogni altro chiamati a fare da ponte tra Oriente ed Occidente”.


85